balken_sammlung

Attori ricchi che meritano appoggio

La Svizzera, nonostante le sue ridotte dimensioni, è un paese grande per numero di musei. Sono più di 1000 i musei che giorno dopo giorno s’impegnano a conservare, esporre, studiare e diffondere i testimoni della nostra storia. Tra essi, disseminati in tutte le regioni del paese, non meno di Gianna A. Mina 400 si dedicano alla storia regionale e locale. Questi musei locali e regionali sono indispensabili per esprimere la diversità culturale svizzera e ci aiutano, in piena globalizzazione, a interrogare e a modellare la nostra identità. Questi musei sono molto apprezzati da chi li visita e sono oggetto di attenzione della maggior parte dei turisti che, grazie a essi, possono orientarsi all’interno dell’affascinante complessità del nostro paese.
L’Associazione dei musei svizzeri AMS è contenta che Pro Patria abbia deciso di lanciare una serie di francobolli speciali i cui ricavi provenienti dalla vendita verranno distribuiti ai musei regionali e locali della Svizzera. Pro Patria spera così di sostenere i loro progetti di valorizzazione del patrimonio locale. È esattamente questo di cui hanno bisogno questi membri. Istituzioni per la maggior parte associative e di modesta portata, essi raccolgono tesori di grandissima ricchezza, spesso minacciati di scomparire dal nostro quotidiano ma fondamentali per la nostra storia. Perché tali oggetti possano raccontare pienamente le storie di cui sono portatori, i musei hanno numerosi progetti: l‘aggiornamento dell’esposizione per- manente per integrarvi temi attuali, l’organizzazione di incontri intergenerazionali per approfittare del sapere di tutti, la realizzazione di attività pedagogiche per sensibilizzare i bambini, l’utilizzo dei nuovi media per adattarsi alle abitudini di visita dei giovani o l’organizzazione di esposizioni itineranti per andare a trovare pubblico. Per poter mettere in atto questi progetti, hanno bisogno del Suo sostegno.
È dunque a nome dei musei locali e regionali che esprimiamo tutta la nostra gratitudine a Pro Patria per la fiducia che ci dimostra grazie a questo impegno fondamentale per la valorizzazione del patrimonio locale.
Gianna A. Mina, presidente dell’Associazione dei musei svizzeri AMS

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail