balken_sammlung

I musei locali e regionali della Svizzera

Ogni anno il Consiglio di Fondazione della nostra organizzazione di pubblica utilità mette al centro della propria campagna di raccolta fondi un progetto di carattere culturale o sociale. La raccolta Pro Patria del 2013 è dedicata ai musei locali e regionali, che raccontano la storia culturale della Svizzera in tutta la sua sorprendente varietà e affascinante ricchezza e contribuiscono a creare nel nostro Paese senso di identità.
Questa densa rete museale, composta da ben 400 musei di piccole e medie dimensioni, uno diverso dall’altro, permette di conoscere il passato, le nostre origini, grazie a collezioni uniche e preziose documentazioni. L’interesse per gli aspetti sociali ed economici della vita quotidiana dei tempi passati, indipendentemente dall’appartenenza a un determinato ceto sociale o a una precisa fascia anagrafica, è confermato dalla grande richiesta di musei. Grazie ai musei locali e regionali, i bambini e i ragazzi – nei confronti dei quali Pro Patria si sente particolarmente responsabilizzata – vedono aprirsi, spesso per la prima volta, le porte della storia; nei giovani nasce così la consapevolezza che senza passato non può esistere un presente e nemmeno un futuro.
Carlo Schmid-Sutter, Presidente della Fondazione svizzera Pro Patria

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail